LUOGOPARMA
PAESEITALIA
CLIENTEAMM. PROV.LE DI PARMA
TEAMING. LUCA MELEGARI
SAFE LM SRL
INCARICORIFACIMENTO DELLA COPERTURA
ANNO2010 – 2013
AREA DEL PROGETTO
SUPERFICIE D’INTERVENTO

Il restauro ed il consolidamento strutturale del conservatorio di musica A. Boito ha comportato molteplici ed articolati interventi, tutti eseguiti dietro l’ottenimento di un parere positivo da parte della Soprintendenza:

  • rifacimento delle coperture;
  • consolidamento delle volte e delle lesene dell’Auditorium del Carmine, della sala concertistica G. Verdi e del campanile;
  • restauro e risanamento conservativo delle facciate esterne;
  • tinteggio aule e risanamento di una parete esterna ammalorata;
  • rifunzionalizzazione di una porzione di sottotetto;
  • nuova scala di sicurezza esterna.

Propedeutici agli interventi sono stati realizzati saggi delle murature e delle volte, monitoraggio delle lesioni e indagini geognostiche.

Rifacimento delle coperture

L’intervento progettuale ha richiesto una accurata fase preliminare di rilievo critico cha ha messo in lce una generale condizione di ammoloramento, caoticit√† e inadeguatezza ad ogni livello della copertura esistente.

L’intervento ha previsto:

  • rimozione della copertura esistente;
  • realizzazione di un cordolo di copertura in muratura armata, mediante interposizione dei corsi di malta delle murature di reti del tipo Mur-for;
  • posizionamento della nuova struttura di copertura con travi e travetti in legno massiccio;
  • formazione di un tavolato di 4 cm di spessore;
  • inserimento di un sistema di controventamento costituito da tiranti metallici, in grado di rendere la copertura un piano rigido da un punto di vista sismico;
  • installazione di un sistema di isolamento della copertura e disposizione del manto in coppu, ove possibile di recupero;
  • rifacimento integrale delle lattonerie in rame.
Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

Elaborazione grafica tridimensionale, vista generale

coperture, realizzazione aula sottotetto

coperture, stato di fatto

coperture, render aula sottotetto

Please follow and like us:
Pin Share
LinkedIn
Share